ASTA 230 GENNAIO 2022 - ASTA AL MIGLIOR OFFERENTE - I

N. 192  

MONETIERE CON DIPINTI SU VETRO, PROBABILMENTE NAPOLI


SPLENDIDO MONETIERE IN PALISSANDRO, PROBABILMENTE NAPOLI XVIII SECOLO
con intarsi in legno di bosso a motivi vegetali classici. Fronte di linea architettonica, placcato in tartaruga e decorato da dipinti su vetro di pittore napoletano del XVIII secolo. I dipinti raffigurano in ordine: a sinistra il 'Ratto delle Sabine' e 'La Parca Cloto', al centro nei peducci angeli e busti di divinità mitologiche, la raffigurazione di 'Offerta agli Dei' e 'Episodio di Atteone'. A destra si ripete la scena del 'Ratto delle Sabine' accompagnata dal 'Ratto di Ganimede' e dipinti con amorini. Parte centrale del fronte ad uno sportello nel basso con cappello ad un cassetto e laterali a piccole colonne. Superiormente troviamo un ulteriore cassetto ad abside. Laterali del fronte con cassetti celanti finto cassetto, sormontanti ulteriore cassetto. Cassetti laterali in alto terrazzati. Partiture del fronte a colonne classiche. Finiture ed applicazioni in metallo e bronzo dorato, cesellate a motivi vegetali e teste di cherubini. Fascia di base modanata con piedi a mensola.

Condizioni
Alcune fodere posteriori postume. Rottura dei vetri con felatura in basso ai finti cassetti a destra e sinistra. Placcatura in faggio postuma e non pertinente alle cornici dei finti cassetti laterali in basso a destra e sinistra. Tre rotture con felature ai tre piccoli dipinti su vetro raffiguranti bacco posti a sinistra dello sportello centrale. Fregio in bronzo mancante all’apice della colonna montante esterna posta alla destra dello sportello centrale. Rottura ad un fregio in metallo dorato del cassetto terrazzato in alto a destra. Felature di spessore alle fiancate del mobile"


mar 18 Gennaio 2022
Orari Asta

in Via dei Greci 2/A
da venerdì 14 a lunedì 17 gennaio 2022
Orario continuato: 10.00/20.00
Stima
EUR 7.000 / 10.000

Scroll Down
Back to the Top