155
MARIO SCHIFANO
(Homs 1934 - Roma 1998)

Coca Cola, 1979/80
Smalti su carta su tela, cm. 120 x 180
Firma al retro

PROVENIENZA
Illustre collezione privata, Romana

Mario Schifano antesignano e precursore della Pop Art sia in Italia che negli Stati Uniti, alla pari con gli esponenti Americani, già nei primi anni '60, costruisce e matura il suo pensiero. Nel 1962 si reca negli Stati Uniti ed espone a New York, influenzato dagli artisti americani che a loro volta, attraverso i loro viaggi in Italia, seppero cogliere gli aspetti positivi della nostra ricerca, formatasi attraverso le esperienze futuriste del primo novecento e la ricca e vasta esperienza informale durata sino agli anni '60 e 70.
Schifano attraverso questo fiume di idee fa suoi i simboli della cultura popolare. Già nel 1962 propone opere con la scritta 'Coca-Cola', realizzate con la sua tipica tecnica 'veloce'. Riprende questo tema sul finire degli anni '70.
Quest'opera dai colori forti, è sintesi di tutte le esperienze degli anni precedenti e non fa parte della produzione del periodo di opere come palme, paesaggi anemici etc. Sono poche comunque le opere eseguite tra il 1979 e il 1980 con questo soggetto, e rare sono quelle di grandi dimensioni come questa, che ci restituisce intatto tutto il fascino di queste opere eseguite da uno dei più creativi artisti della seconda metà del novecento

Autentica su foto M.S. Multistudio, Milano

€ 30000-40000