DIPINTI XIX SECOLO

Laura Moreschini

Il Dipartimento cura l'affidamento e lo studio delle opere
dell'Ottocento, e si avvale della collaborazione dei più
autorevoli esperti internazionali del settore.
Tra le più importanti opere nell'ambito della scultura, che
hanno costituito un interessante inedito storico-artistico, la
casa d’aste Babuino vanta la vendita del modello della
Stele Volpato opera di Antonio Canova e la Betsabea
eseguita da Adamo Tadolini. Inoltre, alcune neoclassiche
tarsie in legno del cremonese Giovanni Maffezzoli e delle fini
sculture in terracotta da artisti della scuola di Thorvaldsen.
Grande successo riscuotono attualmente i manufatti in
micromosaico, per i quali la casa d’aste vanta la vendita di
numerosi esemplari provenienti dall’Opificio romano delle
Pietre Dure, e la vendita di un’opera di estrema raffinatezza
come quella firmata da Biagio Barzotti, raffigurante Piazza
San Pietro con soldati e carrozze.
Per le opere in pittura, il dipartimento cura la ricerca e lo
studio delle opere nate nella scia del Grand Tour, dedicate
alle vedute italiane richieste dai viaggiatori europei e alle
vedute di interni in conversation pieces, nonché ai ritratti di
nobiluomini e nobildonne. La casa d’aste Babuino ha
venduto con esiti significativi opere di Franz Keisermann,
Abraham Louis Rudolph Ducros, Alphonse Giroux e Ippolito
Caffi.
Ricevono dal pubblico grande attenzione anche le opere
concepite nell’ambito delle correnti pittoriche europee
attive tra la fine dell’Ottocento e la metà del Novecento, e
la casa d’aste registra la vendita di opere di Rudolf Von Alt,
di Eugene Galien-Laloue, di Frederick Lee Bridell e Valentine,
Walter Bromley e Alessio Issupoff. Grande interesse
antiquario e collezionistico è rivolto attualmente alla pittura
di soggetto orientalista, di cui sono state vendute numerose
opere, eseguite, tra gli altri, da Fausto Zonaro.
Nell'ambito italiano, abbiamo trattato opere che, a partire
dal verismo romantico e passando per post-impressionismo
e il divisionismo, hanno impegnato le personalità artistiche
nel passaggio tra Ottocento e Novecento. Notevoli i
risultati ottenuti per le opere degli artisti toscani, quali
Adolfo e Angiolo Tommasi, Vittorio Matteo Corcos e Gino
Romiti, per gli artisti piemontesi, veneti e lombardi, quali
Lorenzo Delleani, Emmanuele Brugnoli ed Alberto Pasini. La
pittura napoletana è presente con ottimi esiti d'asta, per
artisti quali Filippo Palizzi, Salvatore Fergola, Attilio Pratella e
Vincenzo Irolli. Tra gli artisti romani, oltre ad esiti
considerevoli per opere di Francesco Paolo Michetti,
Antonio Mancini, Giulio Aristide Sartorio, Ettore Roesler Franz,
Hermann Corrodi e Onorato Carlandi.

Per la visione e la valutazione gratuita dei Vostri beni,
potete contattare direttamente il Direttore del
Dipartimento
Laura Moreschini
Direttore
lmoreschini@astebabuino.it
Tel. (+ 39) 06.32283206
ANTONIO CANOVA
(Possagno 1757 - Venezia 1822)
L’amicizia lacrimante
presso l’erma del defunto

(stele volpato, 1804)
modello in gesso cm. 35 x 27
risultato € 188.000
|Dipinti Antichi||Arredi Antichi||Dipinti XIX secolo||Gioielli e Orologi||Arte Moderna e Contemporanea||Arte Asiatica|
© Casa d'Aste Babuino srl - Roma, Via dei Greci 2/a - P.IVA 01298101005 - Tel 0632283800 - fax 0632283215 - info@astebabuino.it