Chiudi

 

86
SCULTORE DI AUGSBURG, METÁ XVI SECOLO

GALATEA
Bronzo a cera persa, cm. 32 x 17 x 9
Base pertinente e coeva a colonna con terrazza circolare adornata da teste zoomorfe

PROVENIENZA
Già collezione Principe Filippo D'Assia, Roma
Collezione privata romana

Questo splendido ed importante bronzo, è pertinente alla produzione dei fonditori di Augusta delle fontane da tavola, veri e propri capolavori con complesse e fantastiche rappresentazioni principalmente di genere mitologico. In paragone ricordiamo il gruppo di Diana e Atteone conservato al Victoria and Albert Museum di Londra.
L'attribuzione di questa opera ad un maestro di Augusta risale alle relazioni personali di Ulrich Middeldorf a Firenze, che individuò l'opera vicina ai centri di arte bronzea tedesca del Rinascimento tedesco, attivi principalmente a Norimberga nel XVI secolo

BIBLIOGRAFIA
E.F. Il bronzo tedesco ¬ statuette del 16° secolo, Berlino 1949, pp. 75-96, fig. 132-166

€ 10000-15000



Scheda Commissioni/absentee bids form